Crotone: nascondeva armi e droga in una stanza dell’ex liceo “Gravina”. Arrestato

pubblicato da LaRedazione
Crotone

I carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Crotone, coadiuvati da un’unità cinofila antidroga del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Crotone, all’esito di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un 43enne pregiudicato del luogo, già sottoposto agli arresti domiciliari che, all’interno di una stanza dell’ex liceo “Gravina”, deteneva grammi 200 di cocaina, circa 2 chilogrammi di marijuana, materiale per il confezionamento e 226 cartucce calibro 12.

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale in attesa dell’udienza di convalida.

Fonte: Calabria News 24

Articoli correlati