Design e imprese artigiane

pubblicato da La Redazione

C’è un grande patrimonio di piccole imprese in Calabria che occorre sostenere con proposte innovative, capaci di guardare non solo all’impresa così com’è ma a come potrebbe essere in futuro.
C’è parallelamente un grande serbatoio di giovani diplomati e designer i quali costituiscono una risorsa preziosa da mettere al servizio delle piccole imprese artigiane per innovare il loro processo produttivo e i loro prodotti attraverso nuove idee nell’area della conoscenza e dei servizi digitali.
Stiamo progettando la costituzione della filiera del legno in Calabria e di un Polo della Formazione Digitale in sinergia con l’Istituto IPSIA legno-arredo di S.AGATA di ESARO.
E’ in programma una iniziativa pubblica :
“ LA TRADIZIONE INCONTRA L’INNOVAZIONE NELLA LAVORAZIONE DEL LEGNO” con il coinvolgimento delle imprese del territorio, dell’Universita’ e di esperti del settore legno-arredo.
La Casa della Cultura digitale e’ impegnata, nell’ambito della costruzione della filiera del legno, a promuovere un percorso formativo rivolto ai giovani del territorio che hanno conseguito in questi anni il diploma presso l’IPSIA legno-arredo di S.Agata di Esaro finalizzato al loro inserimento lavorativo nel sistema produttivo della filiera del legno.
Gli obiettivi del progetto formativo sono quelli di sviluppare le competenze necessarie per progettare, prototipare e realizzare in maniera rapida e semplice prodotti di design e innovazione del prodotto e del processo produttivo tradizionale e per la creazione di attività autonome di impresa.

Francesca Tolve presidente “Casa della Cultura Digitale”

Articoli correlati