Home PoliticaDalla Calabria Regionali 2020, affluenza alle ore 12 in Calabria al 10,5%, nel 2014 all’8,8%

Regionali 2020, affluenza alle ore 12 in Calabria al 10,5%, nel 2014 all’8,8%

by La Redazione
affluenza ore

Il primo dato sull’affluenza alle urne è incoraggiante. Dall’apertura dei seggi alle ore 7.00 sino alle ore 12.00, le prime cinque ore, si è recato alle urne in Calabria il 10,5% degli elettori, una cifra più alta rispetto al 2014, quando alla stessa ora aveva votato l’8,8%. Si registra, quindi, un lieve incremento dell’1,7%. Se questo trend si dovesse mantenere sino alle 23.00, ora di chiusura dei seggi, si potrebbe ipotizzare anche che il 50% circa dell’elettorato possa recarsi alle urne che, confrontato al 44% del 2014, è comunque un dato confortante. Anche se il 10,5% dei votanti sino alle 12.00 è molto lontano confrontato al 23% dell’Emilia Romagna.

Ma storicamente gli emiliani sono stati sempre più propensi a recarsi alle urne rispetto ai calabresi. L’affluenza, suddivisa per province, è la seguente: in provincia di Catanzaro gli elettori che hanno votato sino alle 12.00 raggiungono quota 11,76%, in provincia di Cosenza con il 10,58%, in provincia di Reggio Calabria il 10,17%,  in provincia di Crotone il 9,79% ed in provincia Vibo Valentia il 9,06 per cento. Al prossimo aggiornamento.

Redazione

Articoli correlati