Home PoliticaDalla Calabria Regionali 2020, Pippo Callipo, “il voto a Tansi e Aiello favorisce il centrodestra”

Regionali 2020, Pippo Callipo, “il voto a Tansi e Aiello favorisce il centrodestra”

by LaRedazione
tansi aiello

Che la corazzata di candidati che formano le sei liste collegate con la candidata del centrodestra, Jole Santelli, siano un elemento di forza della stessa non vi è dubbio alcuno. Soprattutto se la percentuale dei votanti dovesse riconfermare il dato delle elezioni del 2014 dove votarono circa 800.000 calabresi, il 44% degli aventi diritto al voto.

E non vi è alcun dubbio che se il candidato del centrosinistra, Pippo Callipo, fosse stato affiancato dal Movimento 5 Stelle lo stesso avrebbe avuto qualche treccia in più per il suo arco. Ma in merito al voto al Movimento 5 Stelle e al candidato civico, Carlo Tansi, il candidato Pippo Callipo, nel corso di alcuni incontri tenuti nel crotonese, si è rivolto all’elettorato con una candida esortazione.

“Mi rivolgo ai calabresi, perché i nostri figli e i nostri nipoti rischiano di non avere un futuro in Calabria. Dobbiamo fermare la vecchia politica. I professori Francesco Aiello e Carlo Tansi sono ottime persone ma rischiano di non raggiungere il quorum. Il voto per loro è un voto perso perché aiuta il centrodestra, va ad avvantaggiare quei burattinai che si vantano di tirare le fila della politica calabrese da molti anni, con i risultati disastrosi che noi tutti abbiamo sotto gli occhi. Il 26 gennaio abbiamo un’occasione storica e non possiamo gettarla via, non possiamo sprecare il voto delle tante persone oneste e libere che mandano avanti la Calabria con enormi sforzi quotidiani”.

Redazione

Articoli correlati