Autonomia differenziata, flash mob della Regione Lombardia e silenzio delle Regioni del Sud

pubblicato da LaRedazione

La Regione Lombardia insiste sull’autonomia regionale differenziata, nonostante il Governo Conte Bis abbia manifestato in merito numerose perplessità. E in Lombardia si è tenuto un flash mob della Lega in Consiglio regionale nell’anniversario del referendum sull’autonomia della Lombardia del 2017. I consiglieri regionali del Carroccio hanno indossato una maglietta con la scritta “L’autonomia non si Boccia”, riferimento in polemica con il ministro delle Politiche regionale e autonomie, Francesco Boccia, e alla sua linea contraria sul tema. Cosa ne penseranno le Regioni del Sud. Quali iniziative vorranno prendere i Governatori delle Regioni meridionali e come intendono controbattere a tali pressioni. Non è dato sapere. Non sembra che nell’agenda politica delle regioni meridionali, compresa la Calabria, si sia affrontato tale tema con la dovuta solerzia. L’unico pensiero dominante rimane quello di chi è candidato e con chi.

Redazione

Articoli correlati