Regione Calabria, giunta al completo con Catalfamo, Gallo, Orsomarso, Spirlì e Talarico

pubblicato da La Redazione
assessori tecnici esterni

Completata la nomina dei sette assessori regionali che comporranno la giunta regionale che, guidata dalla Governatrice Jole Santelli, guiderà la governance della Calabria. Ai primi due assessori, già nominati i giorni scorsi, Sergio De Caprio e Sandra Savaglio si aggiungono Domenica Catalfamo, Gianluca Gallo, Fausto Orsomarso, Francesco Talarico e Nino Spirlì. Le nomine di Gianluca Gallo, eletto con oltre 12.000 voti nella lista di Forza Italia nella circoscrizione di Cosenza, quella di Fausto Orsomarso, già consigliere regionale e nell’esecutivo nazionale di Fratelli d’Italia e di Francesco Talarico, segretario regionale dell’Udc sponsorizzato da Lorenzo Cesa, segretario nazionale del partito hanno rispettato le previsioni. Le sorprese sono Domenica Catalfamo e Nino Spirlì.  Domenica Catalfamo, reggina, è ingegnere ed esperta nel campo dei trasporti e delle infrastrutture. E la sue deleghe, infatti, sono quelle alle infrastrutture, trasporti ed urbanistica, mentre Nino Spirlì, voluto personalmente da Matteo Salvini per la Lega, oltre ad essere stato nominato Vicepresidente della Giunta Regionale, gestirà anche le deleghe alla Cultura, ai beni e attività culturali, musei, teatri e biblioteche, associazionismo culturale. Commercio, artigianato, legalità e sicurezza. A Fausto Orsomarso, le deleghe allo Sviluppo economico, industria, piccola e media impresa. Attività turistiche e internazionalizzazione. Politiche e mercato del lavoro. A Francesco Talarico va la delega al Bilancio, politiche del personale. Al Presidente Jole Santelli rimangono, fra le tante deleghe, anche l’importante delega della sanità.
Redazione

Articoli correlati