Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Domenica, 18 Agosto 2019
itenfrdees

Omicidio di "Cocò" Campolongo, inflitti due ergastoli

Posted On Martedì, 22 Gennaio 2019 09:37
Il piccolo Nicolas "Cocò" Campolongo Il piccolo Nicolas "Cocò" Campolongo

Sono stati condannati all'ergastolo Faustino Campilongo, di 42 anni, e Cosimo Donato, di 41, imputati dell'omicidio di Nicolas "Cocò" Campolongo, il bambino di tre anni assassinato il 16 gennaio del 2014 a Cassano allo Jonio. Nella stessa occasione furono uccisi il nonno del bambino, Giuseppe Iannicelli, e la compagna marocchina di quest'ultimo, Ibtissam Touss. I cadaveri carbonizzati delle tre vittime vennero trovati all'interno dell'automobile incendiata di Iannicelli.

La sentenza di condanna per Campilongo e Donato è stata emessa dalla Corte d'assise di Cosenza, presieduta da Giovanni Garofalo. La condanna al carcere a vita per i due imputati era stata chiesta dal Procuratore aggiunto di Catanzaro, Vincenzo Luberto. Per i due, inoltre, è stato disposto l'isolamento diurno per sei mesi. Movente del triplice omicidio, secondo l'accusa, la volontà di Campilongo e Donato di non sottostare più agli ordini di Iannicelli nell'attività di spaccio della droga.

 

 

Search

« August 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31