Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Sabato, 15 Dicembre 2018
itenfrdees

19 novembre 2018 - Presentazione all’Università della Calabria del libro “Joe Petrosino, l’incorruttibile” alla presenza del pronipote Nino Melito Petrosino, autore del testo

Posted On Sabato, 17 Novembre 2018 15:51
Joe Petrosino Joe Petrosino

Si terrà lunedì 19 novembre alle ore 14.45 presso l’University club dell’Università della Calabria (Cubo 25/C 1° piano) la presentazione del libro: Joe Petrosino, l’incorruttibile, curato dal pronipote del coraggioso poliziotto italoamericano, Nino Melito Petrosino. All’incontro coordinato da Giancarlo Costabile del Laboratorio di Pedagogia dell’Antimafia dell’Unical, parteciperà, oltre all’autore, la giornalista di Ottoetrenta.it Andreina Morrone che introdurrà la discussione.

"La narrazione - dichiara Giancarlo Costabile del Laboratorio di Pedagogia dell’Antimafia - è resistenza perché consente di sottrarre all’oblio della memoria quelle storie di vita del passato che sono capaci di parlare al presente. Una Pedagogia dell’Antimafia deve assumere come compito precipuo la difesa della memoria delle vittime delle mafie. L’esercizio attivo della testimonianza come categoria chiave della prassi pedagogica consente - conclude Costabile - di fare dell’Antimafia un percorso civile di costruzione della democrazia, intesa come educazione alle scelte responsabili e socialmente orientate alla difesa degli Ultimi".