Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Lunedì, 24 Giugno 2019
itenfrdees

Franco Iacucci e Lucia Anita Nucera candidati alle Europee per la Calabria

Posted On Venerdì, 12 Aprile 2019 08:49
Franco Iacucci e Lucia Anita Nucera Franco Iacucci e Lucia Anita Nucera

Dopo una lunga serie di rifiuti fra i quali anche quelli del Sindaco di Riace, Lucano, e del già Ministro Minniti, il Pd calabrese ha comunicato i nomi dei due candidati, un uomo e una donna, per la lista delle Europee del prossimo 26 maggio. A candidarsi saranno Franco Iacucci, Presidente della Provincia di Cosenza e Lucia Anita Nucera, assessore nella giunta di Falcomatà a Reggio Calabria. Circola la voce all'interno del partito che ad un certo momento anche il Governatore Oliverio abbia accarezzato l'idea di una sua candidatura alle Europee per contarsi e per far ribadire alla direzione romana il suo peso elettorale.

Ma poi tale eventualità è stata scartata considerando aperta e sempre in atto al corsa alla ricandidatura a Governatore, anche, eventualmente, attraverso la partecipazione di eventuale primarie, sempre care al Governatore Oliverio. E negli ultimi tempi lo stesso Oliverio sembra essere impegnato nel riannodare i rapporti con il suo collega Presidente e segretario nazionale, Nicola Zingaretti.

Basti solo ricordare che ambedue provengono dall'area del vecchio Pci e sono ambedue post - comunisti, quindi, pur se alcune volte distanti, ma poi, fondamentalmente legati da una comunanza indissolubile come quella che lega per sempre i comunisti rimasti sempre tali anche dopo la fine stessa del comunismo. Ben due gli incontri negli ultimi 15 giorni nella Capitale romana.

Quindi, sempre più probabile alla fine la ricandidatura alla Regione per Mario Oliverio. Un grande regalo per il centrodestra che se correrà unito con un solo candidato potrà vincere facilmente anche senza alcuna campagna elettorale considerando il clamoroso fallimento della legislatura a guida Oliverio. Basti solo accennare a quanti consiglieri regionali eletti nel 2014 nelle liste collegate con l'allora vincente presidente sono oggi pronti a passare il guado e approdare nel centrodestra sicuri di passare nell'area vincente.


Redazione

 

Search

« June 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30