Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Lunedì, 18 Febbraio 2019
itenfrdees

7 febbraio 2019 - Cerimonia di intitolazione della sala stampa del Consiglio Regionale a a Rita Pisano

Posted On Martedì, 05 Febbraio 2019 09:23

“L’intitolazione della ‘Sala Stampa’ del Consiglio regionale a Rita Pisano rappresenta il riconoscimento dovuto ad una donna combattiva che ha saputo interpretare - nel corso del suo impegno politico, amministrativo e culturale che ha lasciato una forte e originale impronta - i sentimenti di riscatto sociale del suo territorio e della Calabria. E’ stata una donna che ha speso la sua vita per difendere i diritti delle classi subalterne e per rendere possibile l’emancipazione delle donne; perciò va ricordata e soprattutto indicata quale esempio positivo di buona politica alle nuove generazioni che hanno bisogno, soprattutto oggi, di punti di riferimento certi, eticamente impeccabili e solidi”.

Questo è quanto affermava due anni fa il presidente della Regione Mario Oliverio, a Pedace, rendendo omaggio alla tomba di Rita Pisano (1926-1984). "La jeune fille de Calabre”, a cui Pablo Picasso fece un ritratto nel ’49 mentre la giovane donna partecipava al congresso mondiale per la pace prima a Roma e poi a Parigi dove fu eletta nel comitato mondiale presieduto dal premio nobel per la chimica Frederic Joliot-Curie.

Infine, leggendo l’epitaffio sulla lapide: "In memoria di Rita Pisano, entrata nella leggenda del suo popolo” concludeva: "Rita Pisano era una donna libera che amava la democrazia e rispettava l’altrui pensiero”. Il figlio di Rita Pisano, Giuseppe Giudiceandrea, si è detto soddisfatto della cerimonia che si terrà a Reggio Calabria, perché "con l’intitolazione a mia madre della Sala Stampa del Consiglio, Rita Pisano entrerà a far parte del patrimonio culturale dei calabresi”.

7 febbraio alle 16.00 a Reggio Calabria 

 

 

Search

« February 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28