Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Lunedì, 25 Giugno 2018
itenfrdees

In Calabria 188 startup, servizi al top. Maggiore concentrazione iniziative nel cosentino. Il "caso Rende"

Posted On Mercoledì, 28 Febbraio 2018 09:55

Dall'informatica al medicale, dal sociale all'agricoltura e al commercio, sono 188 le startup calabresi. A livello territoriale il maggior numero di aziende, 81, che rispondono a questo status, sono allocate in provincia di Cosenza. Dietro si posizionano le province di Reggio a quota 51 e, a seguire, quelle di Catanzaro (44), Vibo (6) e Crotone (4). A fare la parte del leone è la città di Rende dove, grazie alla presenza dell'Università della Calabria si concentra il numero più alto, 42, di aziende ad alto tasso di innovazione.

L'83,2% delle startup calabresi opera nel settore dei servizi, seguito a lunga distanza dall'industria (11%) e dal commercio 3,8%. Agricoltura e pesca si fermano all'1,6%, mentre il settore turistico non va oltre lo 0,5%. Start up in Calabria fa rima con giovani: ammontano a 44 le realtà produttive calabresi messe in piedi da under 35; 29 sono poi quelle con una compagine societaria a prevalenza femminile, mentre solo quattro appartengono a cittadini stranieri.

 

Share/Save/Bookmark
« June 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30